Scrivici
Sifnos,GR
Weather
23°
poche nuvole
umidità: 73%
vento: 9m/s S
Max 23 • Min 22
20°
Mar
18°
Mer
18°
Gio
Weather from OpenWeatherMap

Turismo Slow

Vivere le emozioni della Grecia a ritmo lento

Turismo slow significa scoprire una località conoscendo cultura, territorio, persone e gusti che non ci appartengono, con attività che invitano a un ritmo di vita meno frenetico, vivere spazi, tempi, luoghi e tradizioni interagendo con la comunità locale.

E’ un invito a non scegliere un viaggio “mordi e fuggi”, ma godere del lusso di prendersi il tempo per capire, assaporare, seguire il ritmo di vita del luogo, lasciarsi emozionare.

Slow Tourism è anche:

  • sostenibilità, si fruisce dell’ambiente in cui ci si trova con attività a ridotto impatto ambientale
  • scoperta, delle bellezze, culture e tradizioni locali
  • rispetto, dell’ambiente e del contesto socio-culturale in cui ci si trova
  • scambio, di rapporti e conoscenze con la popolazione locale

Perchè scegliere un modo slow di fare turismo?

L’antropologo Knaus, nel corso di una spedizione in Borneo, allo scopo di guadagnare tempo si mise a marciare rapido alla testa della spedizione, ma i portatori, ad un certo punto, si fermarono «Siete stanchi?» chiese loro. «No, ma siamo andati troppo veloci e quindi le nostre anime sono rimaste indietro».*

Quello di rischiare di perdere l’anima potrebbe essere un motivo valido per scegliere di diventare un turista lento, insieme all’emozione di incontrare luoghi e persone e all’opportunità di portare a casa esperienze vive e uniche.

Fare del turismo slow a Sifnos significa assaporare il ritmo lento della vita, il rapporto armonico fra tradizione e innovazione, la cura per l’arredo urbano e l’ambiente uniti alla bellezza della natura e alla limpidezza del mare, vivere in sintonia con i suoi abitanti lasciandosi coinvolgere dalle numerose occasioni per ritrovarsi e condividere il piacere dello stare insieme, conoscere la sua storia e le sue tradizioni, scoprirne la gastronomia e gustare i prodotti tipici e le ricette tradizionali per vivere un’esperienza che coinvolge tutti sensi.

* da “Linee Guida per lo Slow Tourism” ( Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell‟Università di Trieste, Delta 2000, Poslovno podporni center e Slovenska turistična organizacija)

Print Friendly
SlowSifnos.com • 2014