Scrivici
Sifnos,GR
Weather
23°
poche nuvole
umidità: 73%
vento: 9m/s S
Max 23 • Min 22
20°
Mar
18°
Mer
18°
Gio
Weather from OpenWeatherMap

Escursioni

Trekking fra cielo e mare

Sifnos offre la possibilità per numerose escursioni adatte a tutti i camminatori.

Molte di queste passeggiate permettono di raggiungere posti di mare che ripagano ampiamente della fatica fatta. Altri sentieri arrivano a una delle numerose chiese di Sifnos oppure servono a raggiungere antichi luoghi di lavoro, come le miniere che sono state uno dei tesori dell’isola. Noi li abbiamo scoperti seguendo qualcuno dei nostri amici di Sifnos, in occasione di una festa o per andare a cercare luoghi per pescare.

Di seguito trovate la descrizione di alcune delle possibili escursioni, ma sono molte di più!
Per scoprirne altre contattateci

 

Profitis Elias

In circa 2 ore si raggiunge il punto più alto di Sifnos (695 metri) da cui si gode una vista panoramica su tutta l’isola e il mare circostante. Anche la zona che si attraversa per raggiungerlo è molto interessante per le diverse varietà di piante selvatiche. Ma Profitis Elias è soprattutto uno dei monasteri più antichi di Sifnos che merita di essere visitato per capire la storia dell’isola e delle cicladi. Prima di iniziare la ridiscesa vale la pena osservare con calma il monastero e sostare nel suo cortile, godendo del panorama e del fresco.

 

Fikiada

Con una passeggiata di circa 1 ora e mezzo si arriva ad una profonda insenatura che termina con una spiaggia di sabbia fine e un mare con tutte le tonalità del blu. Poco in alto, una piccola chiesa dedicata a San Giorgio. E’ ovviamente un posto dove fermarsi l’intera giornata, il portico della chiesa permette di usufruire di un ampio spazio ombreggiato e la risalita la affronteremo quando il sole avrà iniziato la sua parabola discendente.

 

Aghios Sostis

In circa 45 minuti di cammino si raggiungono i resti delle antiche miniere a cielo aperto e la piccola chiesa sul mare di Aghios Sostis. Le miniere sono un’importante testimonianza archeologica, infatti l’estrazione dei metalli era un’attività molto fiorente già in tempi molto antichi, e per questo motivo nel VII secolo a.c. Sifnos era un isola molto florida e ricca. La vista delle miniere sul mare e il tintinnare delle capre al pascolo nei dintorni vi faranno fare un salto in un passato lontano.

 

Aghios Nikolaos

Arrivando con la nave a Sifnos si può vedere una chiesa appena poco sopra il livello del mare. E’ la chiesa dedicata ai santi Nicola e Filippo. Con circa 1 ora e mezzo di cammino per un sentiero agevole nella parte più selvaggia di Sifnos si arriva in un luogo solitario, con la chiesa a picco sul mare e la compagnia dei rapaci che nidificano sui costoni rocciosi. Ci si può fermare l’intera giornata per fare il bagno e riposarsi all’ombra del portico della chiesa. Il mare profondo e la scogliera frastagliata sono ideali per le attività subacquee.

 

 

Print Friendly
SlowSifnos.com • 2014